Brenta Open 2109 COPIA

L’accesso alle montagne, indipendentemente dal livello di abilità e stato psicofisico è una conquista eccezionale: l’ambiente naturale è infatti quello dove, più che le barriere architettoniche, entrano in gioco quelle legate alla forza morale, al carattere e alle qualità umane che spesso sono direttamente legate alle difficoltà affrontate nella vita.
Un bene comunitario come le Dolomiti, riconosciute tali dall’Unesco nel 2009, appartiene realmente all’umanità solo se diventa fruibile da tutti: questo è il messaggio sociale trasversale che vogliamo dare all’iniziativa.
Esaltare il concetto stesso di ambiente “open”, nella nostra visione, supera l’idea di accessibilità o meno e rende le Dolomiti un terreno naturale dove sperimentare e coltivare le proprie potenzialità.

L’evento: Ma perchè lo siano in concreto – e non solo a livello di retorico annuncio - serve una condizione: che diventino davvero accessibili a tutti. Sta proprio in queste parole il senso della nostra iniziativa: un’occasione per ascendere quelle rocce tutti insieme, nel segno di chi ci ha preceduto (verranno letti i diari dei pionieri del Brenta), immersi nella bellezza della natura e delle arti (attraverso l’esecuzione di brani musicali).

SABATO 27 luglio-

Da San Lorenzo Dorsino
Ore 12,00: ritrovo con i partecipanti alla Loc. Baesa a San Lorenzo Dorsino e con il servizio jeep fino al rif. Cacciatore. Dal rif. Cacciatore a piedi fino al rif. Agostini 2410 m (600 m. Di dislivello). Da Molveno alcuni partecipanti raggiungeranno con le Ebike il punto di partenza. Arrivo e sistemazione in rifugio.
Ore 17,00: racconti e suoni DoloMitici con le interviste impossibili di Rosario Fichera, giornalista di montagna, Michele Selva (Sax) e altri interpreti. A seguire: “incontri d’alt(R)a quota”. 10 anni di Dolomiti Patrimonio Mondiale.

DOMENICA 28 Luglio
Ore 6,00: partenza per la scalata della Torre d’Ambiez e del Campaniletto (arrampicata di 5° grado,) 350m. m. di dislivello 4/6 ore.
Ore 8,30: partenza per la via ferrata Castiglioni e per l’escursione sulla vedretta d’Ambiez
Ore 12,00 circa: echi dalle cime, esecuzione dell’“Inno alla Gioia” a frasi alterne dalle due cime, ascoltabile dal rifugio e da valle - e concerto dalle vette. Nel pomeriggio discesa a San Lorenzo Dorsino.

13 luglio e 20 Agosto ore 21 anfiteatro piazza San Carlo di Molveno & 24 Agosto Teatro tenda Terme di Comano: Dolomiti Open, il racconto della salita, immagini, musica e le Dolomiti raccontate dai protagonisti.

Modalità di iscrizione & costi:
per la via Ferrata Castiglioni € 110,00 (servizio Guida e attrezzatura)
Rifugio non incluso € 40,00 a persona con servizio di 1/2 pensione
Iscrizioni e info: info@dolomiti-open.org

Scarica il programma completo

Information

Where
Piazza S. Carlo, 7, 38018 Molveno TN, Italia

See this location See this location

Events calendar

1-3 february 2019

BOMBER EXPERIENCE

Face the champion Bode Miller on Paganella’s black slope – Olimpionica 2.  A short...

14 February

Lovovia - L'aperitivo di S.Valentino in ovovia

Il 14 febbraio è vicino e non hai un’idea originale per organizzare una sorpresa per il...

20 February

MEMORIAL FELICE SPELLINI 2020

On Thursday 20th February 2020, the Memorial Felice Spellini, the most exciting ski touring competition...

07.12-01.03

Molveno Lago dei Sogni

Straordinarie installazioni luminose, coreografie e giochi di luce illumineranno al tramonto, durante...

Tutto l'inverno!

Andalo Paese nel Bosco

Andalo, Paese nel bosco "Andalo Paese nel bosco" è un’attrazione imperdibile durante la...

Prossima webcam Webcam precedente

Loading...

webcam

Subscribe to our newsletter



Cancel
Close

Request information

Submit Request