Cima Canfedin

ESCURSIONI TRA LE CIME PIÙ BELLE DELLE DOLOMITI

ITINERARI IN PAGANELLA VISTA MOZZAFIATO

Cima Canfedin si trova a un’altitudine di 2.050 metri, nell’altopiano della Paganella, il gruppo montuoso è il Paganella – Gazza. Per fare queste escursioni in montagna in Trentino e per godere di panorami mozzafiato su questa Cima si può partire sia da Molveno che da Andalo. Qui l’imponenza delle Dolomiti di Brenta si mostrerà subito nella sua unicità da un balcone dalla vista incomparabile.

Le escursioni in Paganella possono essere effettuate tutto l’inverno ma con la dovuta accortezza soprattutto se ha nevicato molto; il percorso è molto adatto alle ciaspole.

Salendo da Andalo (partenza a 1.050 metri), il percorso è più innevato, si parte dalla stazione degli impianti di Gaggia 2 poi si attraversa un breve tratto sciistico e si prosegue seguendo la traccia del sentiero 610. A Gaggia 2 si arriva dalla forestale per Malga Zambana o dalle piste di sci che partono dalla località Laghet.

Salendo da Molveno (partenza a 840 metri) si prende la forestale che indica il “Doi Vie – Casina della Speranza”. Si prosegue tralasciando il primo bivio sulla destra e ignorando anche il secondo per il sentiero 644 (Passo San Giovanni). Dopo alcuni metri, all’approssimarsi di una curva a sinistra si raggiunge un terzo bivio, in cui si tiene ancora la destra. La strada volta a sinistra proseguendo in direzione Nord. Al secondo tornante si incontra il bivio con il sentiero 612 che si imbocca, sulla destra. Si attraversa un bellissimo bosco fino a quando si diradano gli alberi per far spazio a uno scorcio sul Lago di Molveno e le cime vicine. Raggiunto il Passo San Giovanni si segue il sentiero 602 e poi si intercetta la forestale in direzione Malga Covelo. Deviando da lì si arriva al Rifugio Bait del Germano. Lo stesso rifugio si raggiunge partendo da Doss Pelà con la cabinovia che sale da Andalo, tenendo la sinistra e imboccando la forestale in un leggero falsopiano agibile.
Dal rifugio si prosegue sulla mulattiera segnavia 602, abbandonando la forestale, che risale i dossi del monte Gazza. Raggiunto il Passo di San Giacomo la Cima Canfedin è a 30 minuti e raggiungibile con lievi pendenze.

Informati sulle aperture del Bait del Germano, per un’eventuale sosta di appoggio, non è aperto tutto l’anno!


Prossima webcam Webcam precedente

Loading...

webcam

Iscriviti alla newsletter



Annulla
Ok, ho scelto!
Chiudi

Richiesta informazioni

Invia Richiesta